Enduro Master Beta 2021 sigilla il 2°appuntamento. Buon sangue non mente!

La seconda prova del Master Enduro Beta, disputatasi domenica 9 Maggio a Pievebovigliana (MC), ha visto dominare Lorenzo Bazzurri, classe 99, figlio del pluricampione italiano Roberto Bazzurri, che ha fatto registrare l’assoluta di giornata.
Oltre 120 i piloti del Master Beta che hanno preso parte al secondo appuntamento stagionale, a completare la griglia di partenza poi i 100 e più piloti del Campionato Regionale Marche. La gara è stata ottimamente organizzata dagli uomini del Motoclub Amatori Fuoristrada Sibillini capitanati dal dinamico Presidente Pietro Scipioni.
I territori ed i sentieri di Valfornace e Fiastra hanno fatto da teatro naturale per le due prove speciali, che ben si integravano nel percorso di 45 chilometri, tutto in fuoristrada, da percorrere per tre volte. Le prove cronometrate hanno messo a dura prova le capacità fisiche e tecniche dei piloti.

Il Cross Test, tracciato all’interno di un greto del fiume con pietre smosse e ostacoli naturali, ha fatto una netta selezione, portando i piloti iscritti alla Top Class ad emergere, andando ad occupare tutto il podio finale.
L’Enduro Test si sviluppava invece su un lungo sentiero nel bosco, in mezzacosta, e richiedeva ai centauri doti di estrema fluidità nella guida e cavalleria nel motore per staccare i tempi necessari per occupare le zone di vertice.

Scendiamo nel dettaglio della giornata, dando lustro ai vincitori delle varie classi che compongono il Master Enduro Beta. Partiamo dalla Top Class vinta, come sopra riportato, da Lorenzo Bazzurri (Beta 350 4t) davanti a Roberto Bazzurri (350 4t) e a Mattia Giulietti (Beta 300 2t).
La Classe 125 è stata ad appannaggio di Francesco Torrini davanti a Jacopo Del Conte e a Francesco Billi.
Andrea Rocchi è stato il pilota più veloce della Classe 2t, Carlo Ziber secondo e Alessio Caselli terzo.
Francesco Muratori vince la Classe 4t davanti a Matteo Drusiani e a Marco Rughi.
Concludiamo con la Classe Veteran che ha visto il successo di Riccardo Giannettoni, con Lucio Chiavini secondo e Marco Drusiani a completare il podio.

Il prossimo appuntamento con il Master Beta Enduro sarà il 13 Giugno a Villagrande (PU) per l’organizzazione del Motoclub Acerboli.

 

 

Trial Master Beta 2021 Crevacuore (Bi) Domenica 9 Maggio

Sfiorati i cento partenti in occasione della terza tappa del Trial Master Beta, un nuovo record in questa trentunesima edizione, segno che la voglia di fare trial è cresciuta. Il motoclub Valsessera organizzatore della prova odierna, ha allestito la prima manifestazione del monomarca 2021 al di fuori di un’area trial, con 8 sezioni da ripetere tre volte collegate da un trasferimento di circa 5 km.
Cinque invece le zone dedicate alle classi Minitrial, Femminile B e C.
L’inizio di gara è stato caratterizzato da una spettacolare parete di roccia e terra, mentre nelle restanti sei sezioni si è vista l’alternanza di sottobosco, salite, discese e contropendenze.

Presenti anche Lorenzo Gandola e Matteo Grattarola, ma quest’ultimo non è poi partito. Spazio quindi al solo Gandola che si è esibito in passaggi molto spettacolari. Oltre al pilota delle Fiamme Oro anche due giovani piloti tedeschi hanno partecipato alla gara, Jonas Schiele e Rodney Bereiter impegnati nella massima categoria, la TR2.
La gara è stata avvincente, con continui scambi di posizione che hanno reso la classifica del campionato estremamente rastremata.

Ad imporsi a Crevacuore sono stati:
Davide Coppi (Team Locca Miglio) in TR2, Andrea Soulier (Team Rabino Sport) in TR3, Moreno Piazza (Mc Trial Valchiampo) nella TR3 OPEN, Luca De Leonardis (Mc Valli del S.o.l) in TR4, Fabrizio Barre (Team RAbino Sport) nella TR4 OVER, Erica Bianchi (Mc La Guardia) nella FEMMINILE, Massimo Sartoretti (Mc Domo ’70) in TR5, Vincenzo Ciancia (Mc Racing Imolese #96) nella VINTAGE, Alice Parodi (Mc La Guardia) nella FEMMINILE B, Federico Picasso (Mc La Guardia) nella MINITRIAL A, Gabriele Vietti Violi (Mc Domo ‘70) nella MINITRIAL B, Leonardo Dainese (Mc trial Val Chiampo) nella MINITRIAL C, Alice Oberburger (Mc Valle dei Laghi) nella FEMMNILE C, Cloe Balestra (Mc Rio Lanza) nella MINITRIAL D, Riccardo Iaculano (Mc Rio Lanza) nella MINITRIAL OPEN, Sebastiano Dainese (Mc Trial Val Chiampo) nella MINITRIAL C1.
Il Trial Master Beta ripartirà a Garessio il prossimo 19 Settembre, location dove il Motoclub Val Tanaro disegnerà le zone di gara.