MOTO BETA FIRENZE VENDITA E ASSISTENZA, CONCESSIONARIA BETAMOTOR, OFFICINA SPECIALIZZATA, PREPARAZIONE ENDURO RACING

80cc

/80cc

Scegli la Tua Nuova Moto.

  • Beta lancia sul mercato la nuova EVO My 2022. Il lavoro di affinamento della gamma Trial di Betamotor continua e per quest’anno si concentra principalmente sull’estetica della moto e sul comparto sospensioni. La EVO ha ricevuto nel tempo una serie di importanti aggiornamenti al comparto motore, telaio e alle sospensioni. Il prodotto si conferma essere vincente sui campi gara, dove rappresenta la base ideale per le preparazioni richieste dai piloti come Matteo Grattarola, Benoit Bincaz, Lorenzo Gandola, Aniol Gelabert e Sondre Haga che compongono quest’anno la squadra Beta. Per questi motivi, Beta ha deciso per il My 2022 di sviluppare quei dettagli che possano soddisfare un’utenza in continua evoluzione, per ribadire le funzionalità e l’affidabilità che contraddistinguono da sempre i propri modelli. L’esperienza sui campi gara incrementale capacità di sviluppo dei prodotti poi dedicati all’utenza finale e i risultati nei campionati nazionali, internazionali ne sono la conferma
  • Beta lancia sul mercato la nuova EVO My 2022. Il lavoro di affinamento della gamma Trial di Betamotor continua e per quest’anno si concentra principalmente sull’estetica della moto e sul comparto sospensioni. La EVO ha ricevuto nel tempo una serie di importanti aggiornamenti al comparto motore, telaio e alle sospensioni. Il prodotto si conferma essere vincente sui campi gara, dove rappresenta la base ideale per le preparazioni richieste dai piloti come Matteo Grattarola, Benoit Bincaz, Lorenzo Gandola, Aniol Gelabert e Sondre Haga che compongono quest’anno la squadra Beta. Per questi motivi, Beta ha deciso per il My 2022 di sviluppare quei dettagli che possano soddisfare un’utenza in continua evoluzione, per ribadire le funzionalità e l’affidabilità che contraddistinguono da sempre i propri modelli. L’esperienza sui campi gara incrementale capacità di sviluppo dei prodotti poi dedicati all’utenza finale e i risultati nei campionati nazionali, internazionali ne sono la conferma.
  • La Beta Evo 80 è da sempre una garanzia nella crescita di un giovane trialista. Sviluppata ed affinata negli anni dai tecnici della Casa di Rignano, funge da anello di congiunzione tra le piccole Minibikes elettriche e la Evo 125 cc. Si tratta infatti del modello entry-level tra le motorizzazioni termiche grazie ad un propulsore di 80 centimetri cubici a 6 rapporti che rappresenta la combinazione più adatta ad un giovane trialista che desidera imparare a guidare una vera moto. L’equipaggiamento, così come l’estetica, derivano direttamente dalle sorelle più grandi permettendo a questa moto di far parte a pieno titolo della gamma Evo.
  • La Beta Evo 80 è da sempre una garanzia nella crescita di un giovane trialista. Sviluppata ed affinata negli anni dai tecnici della Casa di Rignano, funge da anello di congiunzione tra le piccole Minibikes elettriche e la Evo 125 cc. Si tratta infatti del modello entry-level tra le motorizzazioni termiche grazie ad un propulsore di 80 centimetri cubici a 6 rapporti che rappresenta sicuramente la combinazione più adatta ad un giovane trialista che desidera imparare a guidare una vera moto. L’equipaggiamento, così come l’estetica, derivano direttamente dalle sorelle più grandi permettendo a questa moto di far parte a pieno titolo della gamma Evo. La versione Junior si differenzia dalla Senior per la dimensione delle ruote – ridotte ed adatte ai giovanissimi piloti dalla piccola corporatura – e per un reparto sospensioni che adotta soluzioni più semplici.
  • La Beta Evo 80 è da sempre una garanzia nella crescita di un giovane trialista. Sviluppata ed affinata negli anni dai tecnici della Casa di Rignano, funge da anello di congiunzione tra le piccole Minibikes elettriche e la Evo 125 cc. Si tratta infatti del modello entry-level tra le motorizzazioni termiche grazie ad un propulsore di 80 centimetri cubici a 6 rapporti che rappresenta sicuramente la combinazione più adatta ad un giovane trialista che desidera imparare a guidare una vera moto. L’equipaggiamento, così come l’estetica, derivano direttamente dalle sorelle più grandi permettendo a questa moto di far parte a pieno titolo della gamma Evo.
  • La Beta Evo 80 è da sempre una garanzia nella crescita di un giovane trialista. Sviluppata ed affinata negli anni dai tecnici della Casa di Rignano, funge da anello di congiunzione tra le piccole Minibikes elettriche e la Evo 125 cc. Si tratta infatti del modello entry-level tra le motorizzazioni termiche grazie ad un propulsore di 80 centimetri cubici a 6 rapporti che rappresenta sicuramente la combinazione più adatta ad un giovane trialista che desidera imparare a guidare una vera moto. L’equipaggiamento, così come l’estetica, derivano direttamente dalle sorelle più grandi permettendo a questa moto di far parte a pieno titolo della gamma Evo. La versione Junior si differenzia dalla Senior per la dimensione delle ruote – ridotte ed adatte ai giovanissimi piloti dalla piccola corporatura – e per un reparto sospensioni che adotta soluzioni più semplici.